Menu navigazione pagine

Trentino

Trentino

Il binomio Natura-Terme offerto dal Trentino è garanzia di relax incondizionato e di assoluto benessere. Recarsi alle Terme in Trentino è un’esperienza assolutamente da provare perchè tutte le acque termali trentine hanno ottime qualità curative e perchè gli attrezzati stabilimenti termali di questa bellissima regione del Nord Italia sono situati in splendide cornici naturali quali le Dolomiti del Brenta, la Valsugana e i Parchi Naturali dello Stelvio e dell’Adamello.

 

Le Terme in Trentino di Trento e Bolzano

 

Procedendo al novero delle Terme in Trentino esse sono situate in provincia di Bolzano e, in maggior numero, nella provincia di Trento. Nel territorio di Bolzano si trovano innanzitutto le Terme di Merano che sono molto frequentate dagli amanti del termalismo e offrono un’acqua termale radioattiva impiegata principalmente nella balneoterapia e nelle terapie inalatorie.

Il vantaggio di trascorrere un fine settimana o una vacanza alle Terme di Merano nel territorio di Bolzano è dato anche dal fatto che la città offre numerose occasioni di svago e molte opportunità per fare attività sportive alternative che spaziano dal trekking alle escursioni a cavallo, dallo sci alle attività naturalistiche mirate a conoscere la bellezza della natura del territorio bolzanese.

 

Terme in Trentino

Terme di Merano

 

Altre località con centri termali presenti nella provincia di Bolzano sono poi San Martino in Badia e Rasun Anterselva, entrambi luoghi molto graziosi che sono molto frequentati sia in inverno che in estate per vacanze sulla neve e per villeggiature in montagna.

Nel territorio della provincia di Trento si trovano invece ben 7 località termali tra le quali la più conosciuta è Levico Terme. Insieme alla vicinissima Roncegno Terme, Levico Terme la particolarità di avere acqua fredda arsenico ferruginosa. Ad un’oretta da Levico Terme e da Roncegno Terme si trova invece Comano Terme che ha acqua bicarbonato calcica ipotermale alla temperatura di circa 27°C.

Sempre in provincia di Trento è poi possibile recarsi alle terme di:

  • Pejo (Peio), località ubicata in Val di Sole, nello splendido contesto del Parco Naturale dello Stelvio, le cui terme sfruttano 3 sorgenti differenti;
  • Garniga, tra Trento e Rovereto, che offrono interessanti trattamenti di fitobalneoterapia (bagni d’erba);
  • Rabbi aventi acqua minerale molto efficace per trattamenti di balneoterapia,
  • Pozza di Fassa ubicata proprio nel cuore delle Dolomiti.

Fare un soggiorno termale in qualunque località con terme in Trentino può quindi apportare innumerevoli benefici a livello fisico ed emotivo considerate le qualità delle acque termali trentine, la vasta scelta di trattamenti termali ai quali è possibile sottoporsi e i contesti idilliaci in cui sono ubicate queste località.

Google ADS